La nostra storia

Villa ed appartamenti in affitto a Riccione per la stagione ed estate 2023 e capodanno 2024

La storia di Villa Renata

La Dott.ssa Renata Bedetti in Gabbriellini, comperò con il lasciato di sua Madre, dopo la guerra, una lotto di terreno che era dei conti Mattioli, con poche lire. Essendo una delle prime donne ad essersi laureate in architettura in Italia ed ad aver conseguito la patente D, fece il disegno del villino molto diverso da come lo vedete oggi. Presentando molte varianti e dopo diversi discernimenti il risultato del disegno finale fu quello che potete ammirare oggi. Un villino dalle semplici linee tutt’oggi molto moderno.

Nel 1973 iniziò la costruzione del villino, che finì nel 1977. Impiegò quasi 37.000 lire italiane (circa 19.000 euro odierni)  per costruirlo, cosa da non credere…

Oggi dopo quasi 40 anni, sono cambiate molte cose, ma il progetto iniziale della nonna è praticamente uguale all’originale, sono state fatte solo piccole modifiche e migliorie da allora. Gli alberi invece sono cresciuti parecchio, compreso il cedro del Libano che sovrasta la casa.

All’inizio l’appartamento al piano terra era ad uso familiare mentre le mansarde erano affittate a piloti della aeronautica militare americana che avevano base al grande aeroporto di Miramare di Rimini, qui dietro.

Stupendi ricordi ci legano a quel periodo, quando il nipote della Dott.ssa Renata, il Sig. Stephen Augustus Kleckner saliva sulle Ford giganti o i Dodge parcheggiati nel viale davanti a casa o quando andava all’aeroporto militare a veder volare gli F16 con sua nonna ed i piloti della base.

Poi gli americani andarono via e vennero i militari italiani, prima dell’aeronautica militare italiana e poi dell’esercito italiano.

Nel frattempo lo spirito del villino è sempre stato quello di un porto di mare dove sono passate, negli anni, tantissime persone, amici, conoscenti, amici di amici durante grigliate o serate, ospiti degli inquilini, insomma una grande famiglia allegra, spensierata e sempre molto avanti sia con i compiti e con la tecnologia.

Dopo una serie di eventi il villino non è stato più vissuto dalla mia famiglia con regolarità, ma sempre richiesto da amici che volevano passare qualche giorno al mare a Riccione.

Negli ultimi sette anni..

Da qui l’idea di rendere disponibili gli appartamenti a chi lo desiderasse. Affittare gli appartamenti al giorno, a settimana o brevi periodi a famiglie e gruppi di ragazzi proprio sull’onda delle nuove tecnologie che permettono la condivisione degli appartamenti e la loro recensione è stata un’idea per mantenere vivo e curato il villino, che altrimenti sarebbe andato in abbandono.

L’esperienza è stata subito affascinante, sia per la quantità di persone ospitate e la loro affascinante diversità. Con parecchi ospiti siamo rimasti in stretto contatto, poiché è capitato di uscire assieme la sera per Riccione e di fare lunghe chiacchierate di fronte ad un buon boccale di vino in giardino o andare in barca a vela e discutere di ogni aspetto di vita, ma anche di fisica 🙂

Nel frattempo, Il Sig. Stephen è sempre in giro, avanti ed indietro, quasi condannato a peregrinare per terra e mare senza sosta, ma sempre raggiungibile al telefono e spesso anche a Riccione.

Speriamo di averVi ospiti a Riccione in uno dei nostri appartamenti.

Lo staff di SKAAUT S.r.l.s.

Open chat
1
Hai bisogno di maggiori informazioni...?
Ciao, mi chiamo Stephen Kleckner, sono il proprietario degli appartamenti, se hai bisogno di informazioni puoi scrivermi anche qui... :)

Hi, my name is Stephen Kleckner, I am the owner of the apartments, if you need information you can also write me here ... :)